Alcuni esercizi per dimagrire sui fianchi

E’ il sogno di tantissime donne: dimagrire proprio sui fianchi senza dover più ricorrere a trucchi e stratagemmi per nascondere il grasso in eccesso.
Seppur richieda molto impegno e fatica, non bisogna lasciarsi scoraggiare, l’impresa non è affatto impossibile da realizzare, occorrono però almeno 20 minuti, tre volte alla settimana, per ritrovare fianchi più snelli e tonificare anche le altre parti del corpo.
In sostanza per salutare definitivamente le cosiddette “maniglie dell’amore” occorrerà lavorare molto sugli addominali (sopratutto obliqui), che dovranno essere allenati e rinforzati costantemente, solo allora potrà ridursi notevolmente il grasso in eccesso che si trova in quella zona.
Ti proponiamo alcuni semplici esercizi da poter fare anche da casa:
– stenditi a terra su un fianco, posiziona il rispettivo braccio flesso sotto la testa. Mantieni le gambe stese ed alza la gamba verso l’alto fino a quando non otterrai un angolo di 90°. Ritorna alla posizione di partenza (ripetere l’esercizio per 20 volte complessive, per gamba);
– su un fianco, con le gambe distese, appoggiati su un braccio mantenuto in posizione tesa, cerca di tenere il più possibile il busto dritto: il peso del tuo corpo dovrà essere sostenuto dal braccio teso e dai piedi, tutto il resto dovrà essere sollevato da terra, sino a formare un triangolo rettangolo. Continua sollevando ed abbassando il bacino facendo in modo da non sfiorare il pavimento (ripetere 10 volte per fianco);
– in posizione eretta, divarica leggermente le gambe e tieni le braccia distese lungo i fianchi. Fletti leggermente il busto da un lato sino a sfiorare il ginocchio, cerca di mantenere il più possibile la schiena dritta, contraendo gli addominali. Esegui la stessa sequenza dal lato opposto (ripetere l‘esercizio 50 volte, alternando i lati).
Al termine di questi esercizi esegui i crunch obliqui: stenditi per terra e tieni le gambe leggermente piegate. Poggia il piede destro sul ginocchio sinistro. Il braccio destro resta steso a terra, mentre il braccio sinistro dovrà essere piegato poggiando la mano sotto la nuca. Solleva le spalle da terra, ricordando di mantenere la parte bassa della schiena il più possibile aderente al pavimento, con il gomito sinistro dovrai cercare di sfiorare il ginocchio destro (ripetere l’esercizio per 30 volte per lato).

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *